Francesco Guccini - Cirano (video & lyrics)

iogo · 4 · 1191

iogo

  • Hero Member
  • *****
    • Posts: 46481
    • Gender:Male
  • ignoramus et ignorabimus






Francesco Guccini - Cirano


Venite pure avanti, voi col naso corto, signori
imbellettati, io più non vi sopporto,
infilerò la penna ben dentro al vostro orgoglio perchè con questa spada vi uccido quando voglio.

Venite pure avanti poeti sgangherati, inutili cantanti di giorni sciagurati,
buffoni che campate di versi senza forza avrete soldi e gloria, ma non avete scorza;
godetevi il successo, godete finchè dura, che il pubblico è ammaestrato e non vi fa paura
e andate chissà dove per non pagar le tasse col ghigno e l' ignoranza dei primi della classe.
Io sono solo un povero cadetto di Guascogna, però non la sopporto la gente che non sogna.
Gli orpelli? L'arrivismo? All' amo non abbocco e al fin della licenza io non perdono e tocco,
io non perdono, non perdono e tocco!

Facciamola finita, venite tutti avanti nuovi protagonisti, politici rampanti,
venite portaborse, ruffiani e mezze calze, feroci conduttori di trasmissioni false
che avete spesso fatto del qualunquismo un arte, coraggio liberisti, buttate giù le carte
tanto ci sarà sempre chi pagherà le spese in questo benedetto, assurdo bel paese.
Non me ne frega niente se anch' io sono sbagliato, spiacere è il mio piacere, io amo essere odiato;
coi furbi e i prepotenti da sempre mi balocco e al fin della licenza io non perdono e tocco,
io non perdono, non perdono e tocco!

Ma quando sono solo con questo naso al piede
che almeno di mezz' ora da sempre mi precede
si spegne la mia rabbia e ricordo con dolore
che a me è quasi proibito il sogno di un amore;
non so quante ne ho amate, non so quante ne ho avute,
per colpa o per destino le donne le ho perdute
e quando sento il peso d' essere sempre solo
mi chiudo in casa e scrivo e scrivendo mi consolo,
ma dentro di me sento che il grande amore esiste,
amo senza peccato, amo, ma sono triste
perchè Rossana è bella, siamo così diversi,
a parlarle non riesco: le parlerò coi versi, le parlerò coi versi...

Venite gente vuota, facciamola finita, voi preti che vendete a tutti un' altra vita;
se c'è, come voi dite, un Dio nell' infinito, guardatevi nel cuore, l' avete già tradito
e voi materialisti, col vostro chiodo fisso, che Dio è morto e l' uomo è solo in questo abisso,
le verità cercate per terra, da maiali, tenetevi le ghiande, lasciatemi le ali;
tornate a casa nani, levatevi davanti, per la mia rabbia enorme mi servono giganti.
Ai dogmi e ai pregiudizi da sempre non abbocco e al fin della licenza io non perdono e tocco,
io non perdono, non perdono e tocco!

Io tocco i miei nemici col naso e con la spada,
ma in questa vita oggi non trovo più la strada.
Non voglio rassegnarmi ad essere cattivo,
tu sola puoi salvarmi, tu sola e te lo scrivo:
dev' esserci, lo sento, in terra o in cielo un posto
dove non soffriremo e tutto sarà giusto.
Non ridere, ti prego, di queste mie parole,
io sono solo un' ombra e tu, Rossana, il sole,
ma tu, lo so, non ridi, dolcissima signora
ed io non mi nascondo sotto la tua dimora
perchè oramai lo sento, non ho sofferto invano,
se mi ami come sono, per sempre tuo, per sempre tuo, per sempre tuo...Cirano

"Io non odio persona al mondo, ma vi sono cert'uomini ch'io ho bisogno di vedere soltanto da lontano".
Ugo Foscolo - "Ultime lettere di Jacopo Ortis"


Ion

  • Moderator
  • Hero Member
  • *****
    • Posts: 2364
    • Gender:Male
  • 1. Διατήρηση ψυχραιμίας 2. Αξιολόγηση βλάβης
Χωρίς να καταλαβαίνω τα λόγια, μου φαίνεται πως ο ποιητής είναι πολύ οργισμένος.

Ιοgo, o τίτλος του τραγουδιού αναφέρεται στο γνωστό Cyrano de Bergerac; Kαι πώς ερμηνεύεται η επωδός "io non perdono, non perdono e tocco!"; Δεν συγχωρώ...;
« Last Edit: 22 Feb, 2010, 16:34:04 by wings »
There is no prosthetic for an amputated spirit
Lt Col Frank Slade (Al Pacino, Scent of a woman)



iogo

  • Hero Member
  • *****
    • Posts: 46481
    • Gender:Male
  • ignoramus et ignorabimus
Ναι,ακριβώς, αναφέρεται στον Cyrano de Bergerac (κάνει αναφορά και στην Rossana, την αγαπημένη του).
Το "tocco", υποθέτω ότι αναφέρεται στην πρώτη στροφή, όταν λέει "infilerò la penna ben dentro al vostro orgoglio" , θα βυθίσει την πένα βαθειά μέσα στην υπερηφάνεια τους.

Θεωρώ τον Guccini ένα σκαλοπάτι πάνω από τους υπόλοιπους, αν είδες στο προηγούμενο τραγούδι την βιογραφία που παρέθεσα, ο κύριος ανήκει στον χώρο σας, ξέρει να παίζει με τις λέξεις.

Πολύ ωραίο και το Don Chisciotte, στα δεξιά του βίντεο, στις πληροφορίες, θα βρείς και τα λόγια.

« Last Edit: 22 Feb, 2010, 17:07:58 by Ion »
"Io non odio persona al mondo, ma vi sono cert'uomini ch'io ho bisogno di vedere soltanto da lontano".
Ugo Foscolo - "Ultime lettere di Jacopo Ortis"


Ion

  • Moderator
  • Hero Member
  • *****
    • Posts: 2364
    • Gender:Male
  • 1. Διατήρηση ψυχραιμίας 2. Αξιολόγηση βλάβης
Σ' ευχαριστώ για την ενημέρωση, Ιogo.

ο κύριος ανήκει στον χώρο σας...

Εδώ κάνεις λάθος, "εξωτερικός συνεργάτης" είμαι κι εγώ σαν εσένα! :D

There is no prosthetic for an amputated spirit
Lt Col Frank Slade (Al Pacino, Scent of a woman)



 

Search Tools